Un milione e mezzo di minori in povertà, il Governo intervenga

Zampa: un milione e mezzo minori in povertà, Governo intervenga. La vicepresidente del Pd: “è urgente”

(TMNews) Roma, 15 luglio – “Destano profonda preoccupazione i dati sulla povertà delle famiglie italiane. Sono oltre sei milioni le persone che non possono più permettersi l’essenziale per una vita decorosa.

Il dato più grave e allarmante rischia di restare sepolto nel dato generale: è quello relativo alla povertà minorile“. Lo ha affermato in una dichiarazione Sandra Zampa, vicepresidente del Partito Democratico e della Commissione Bicamerale Infanzia e Adolescenza.

“Sono un milione e mezzo – ha aggiunto – i minori poveri, ossia bambine, bambini e adolescenti che non hanno risorse per un’alimentazione equilibrata, per studiare, per praticare uno sport, per acquistare libri, per andare al cinema, ascoltare musica, insomma vivere una vita decorosa e ricca di quegli stimoli necessari per crescere.

La Commissione Bicamerale Infanzia e Adolescenza ha avviato un’indagine conoscitiva già da qualche tempo i cui risultati confermano quanto l’Istat ha rilevato. Ora è tempo che il Governo metta in atto provvedimenti urgenti e non più rimandabili, capaci di produrre un reale e tangibile cambiamento nella vita di queste famiglie e per i minori di età che rappresentano il solo futuro possibile per il nostro Paese”.

 

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last lug 15, 2014 Categorie: Media ,Media ,Sui mass media
Tag: , , , , , .

Lascia una risposta

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it