Approvare presto la legge sui bambini migranti ferma al Senato

MIGRANTI: ZAMPA (PD), LEGGE MINORI STRANIERI E’ RISPOSTA MIGLIORE APPELLO PAPA
‘Approvata dalla Camera e’ ora al Senato, la si approvi in tempi celeri’

Roma, 13 gen. (AdnKronos) – “L’Italia sarà il primo paese in Europa a dotarsi di una legge organica e lungimirante sui minori stranieri non accompagnati.

Un punto di arrivo importante che potrà fare da apripista e da stimolo per tutto il resto dell’Europa affinché, come oggi sollecita anche l’Unicef, ci si doti finalmente di una normativa europea, per dare una risposta coordinata a livello europeo e proteggere questi bambini che si ritrovano da soli in ambienti assolutamente sconosciuti”. Così la deputata Pd Sandra Zampa, vicepresidente della commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza, in occasione della Giornata internazionale del migrante, che ricorre domenica prossima, che ricorda come “la legge sui minori stranieri sia stata già approvata alla Camera e ora stia al Senato“.

“Questo provvedimento – spiega – è di certo la cosa giusta da fare per celebrare in modo dignitoso e sentito la Giornata internazionale del migrante. E’ la risposta concreta a un mondo lacerato da guerre e violenze che, come Papa Francesco ci ha ricordato, espone proprio i più giovani al rischio di vita, di povertà estrema, di sofferenze di ogni genere”.

“Mi ha profondamente commosso – prosegue Zampa – che il Papa abbia dedicato la giornata internazionale del migrante ai minori non accompagnati. ‘Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce’: il   tema scelto dal Papa che nel suo messaggio invita la comunità cristiana e la società civile tutta ad offrire risposte al dramma di milioni di bambini e ragazzi, spesso non accompagnati nel flusso globale delle migrazioni, in fuga da guerre, violenze, povertà e calamità naturali”. (Sib/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 13-GEN-17 16:19 NNNN

preparato dal Servizio studi del Senato
Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it