Con San Suu Kyi la transizione democratica birmana giunga a conclusione nella pace

nov 9, 2015 Categorie: Media ,Sui mass media
Tag: , , , .

Birmania: Zampa-Soliani(Pd), vince il popolo di Myanmar

(ANSA) – BOLOGNA, 9 NOV – “La vittoria di Aung San Suu Kyi e’ la vittoria del popolo birmano. A questa donna tenace e forte il popolo del Myanmar deve la liberta’. E noi tutti le dobbiamo qualcosa: da lei abbiamo ricevuto l’esempio di cosa significhi amare il proprio paese, la democrazia e l’impegno pacifico per la sua conquista.

Il suo coraggio, nei tempi duri della sua prigionia e dell’isolamento, sono stati ripagati da una vittoria bellissima che spalanca le porte alla vita democratica del suo paese”. Lo dicono in una nota congiunta, Sandra Zampa, presidente Associazione parlamentare di amicizia Italia-Birmania, la precedente presidente, Albertina Soliani.

“Dinnanzi al mondo che oggi assiste alla vittoria della liberta’, Aung San Suu Kyi e’ la migliore garanzia che la transizione giunga a piena conclusione nella pace. L’Italia, l’Europa e tutto il mondo continuino a impegnarsi e a vegliare sulla Birmania affinche’ nessun ostacolo si frapponga alla realizzazione di quanto il popolo ha chiesto con il voto.

Grande e’ la gioia per questa affermazione dei diritti e della liberta’ di un popolo. Grande e’ la commozione per chi ha avuto il privilegio di conoscere Aung San Suu Kyi incontrata nel 2013 a Naypidaw nel suo ufficio parlamentare. Indimenticabile resta la sua successiva visita in Italia a Roma, Torino, Bologna e Parma. Cosi’ come indelibili restano le sue parole in occasione della consegna della laurea ad honorem a Bologna: ‘A me non interessa la condanna, ma la riconciliazione, la pace'”. (ANSA).

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last nov 9, 2015 Categorie: Media ,Sui mass media
Tag: , , , .

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa