Le tutrici volontarie di minori non accompagnati e le loro storie

set 20, 2018 Categorie: Territorio ,Sul territorio

Questa foto mi ritrae a Roma con Tonina, Sandra, Barbara, Enrica, Laura, Patrizia e Laura.

Sono simpatiche, carine, vivaci ma, soprattutto sono le tutrici volontarie di minori stranieri non accompagnati, nominate come previsto dalla legge 47/2017 dal tribunale dei minori. Mi hanno illustrato problemi e difficoltà ma anche manifestato interesse e passione per quel che stanno facendo.

Sono occhi vigili non solo sui ragazzi ma sul sistema di accoglienza e sui nodi e le lentezze della burocrazia che spesso trasformano un problema in un insormontabile ostacolo.

Se fossi il sindaco di uno dei comuni in cui operano come tutrici volontarie le chiamerei nel mio studio, offrirei loro un caffè e mi farei raccontare per filo e per segno cosa vivono, cosa vedono e cosa pensano sarebbe utile fare per migliorare le cose.

Le donne, si sa, hanno un gran senso pratico e una gran capacità di non demordere. Le storie dei “loro” ragazzi sono tutte speciali. E loro anche sono speciali. Un enorme grazie

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last set 20, 2018 Categorie: Territorio ,Sul territorio

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it