Il Nobel per la Pace a chi combatte contro l’oppressione dei bambini e per il diritto all’istruzione

11 ottobre 2014. Giornata Internazionale delle bambine e delle ragazze

La notizia del Nobel per la Pace attribuito ieri a Malala Yousafzay, la giovane attivista sopravvissuta a un attentato dei talebani e Kailash Satyarthi, l’eroe della lotta contro i baby schiavi, con la motivazione  «Hanno combattuto contro l’oppressione dei bambini e per il diritto all’istruzione» sia di monito a tutti, alla politica e alle istituzioni, perchè finalmente i diritti e la tutela di tutti i minori, senza distinzione, diventino una priorità.

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last ott 11, 2014 Categorie: Media ,Media ,Vi segnalo
Tag: , , , , , , , .

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa