Minori stranieri non accompagnati, liberare fondi e riorganizzare accoglienza

IMMIGRATI, PD: MINORI NON ACCOMPAGNATI, GRAVE CANCELLAZIONE COMITATO COORDINAMENTO

(9Colonne) Roma, 31 lug – Si è svolto questa mattina, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l’incontro tra una delegazione del Comitato delle Comunità di accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (msna) e Natale Forlani, direttore generale dell’immigrazione con responsabilità sui minori accolti a seguito dell’emergenza nord Africa.

La delegazione era accompagnata dai deputati democratici Sandra Zampa e Giovanni Burtone. Al centro del colloquio la gravissima situazione economico finanziaria dovuta a mancati pagamenti da molti mesi delle rette per l’accoglienza, il mantenimento e la formazione (specialmente degli adolescenti) dei ragazzi e delle ragazze accolte. “Dopo l’impegno assunto dal ministro Elsa Fornero a risolvere il problema che rischia, in numerosi
casi, di provocare licenziamenti del personale educativo dalle case alloggio e dalle comunità o tagli ai servizi di assistenza ai minori stessi, sono state infine stanziate – sottolineano Zampa e Burtone in una nota – risorse sufficienti ai costi (fino al 2012) e a coprire il pregresso.

Si tratta di 39 milioni di euro stanziati in sede di spending review, 15 dei quali immediatamente fruibili a condizione che venga emessa apposita ordinanza, da parte dei ministri Cancellieri e Grilli, di autorizzazione alla Protezione Civile al trasferimento del dovuto ai Comuni.

Per questa ragione nei prossimi giorni gli onorevoli Zampa e Burtone presenteranno un odg in tal senso in occasione della votazione della legge di revisione della spesa pubblica.

Duole invece lamentare la grave notizia dell’avvenuta cancellazione del Comitato minori stranieri non accompagnati, unico punto di coordinamento delle politiche iperframmentate per i msna.

La ragione resta incomprensibile, visto che il Comitato non aveva costi e le sue funzioni dovranno essere svolte da altri. Molto positiva la novità della creazione di un Fondo vincolato ai minori stranieri non accompagnati, primo passo per una revisione complessiva e una riorganizzazione delle politiche e delle responsabilità istituzionali chiamate, dalla Convenzione ONU, ad assicurare tutela e protezione a questa fragilissima categoria di bambini e ragazzi”. (PO / red)

311716 LUG 12

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it