La Legge sulle adozioni è una buona legge. Ecco cosa deve fare il Governo per farla funzionare al meglio

Minori, Zampa (Pd): legge su adozioni buona, farla funzionare al meglio

(ilVelino/AGV NEWS) Roma, 15 luglio 2014 – “Il voto di oggi è una bella pagina di questo Paese. Non solo perché la Legge sulle adozioni internazionali approvata dalla Camera nel ’98 mantiene tuttora la sua validità perché lungimirante e intelligente, ma anche perché siamo un Paese generoso e capace di aprirsi al mondo”. Lo afferma la deputata del Pd, Sandra Zampa, intervenendo in Aula sulla Mozione Unitaria per favorire le adozioni.

Nelle statistiche internazionali – spiega Zampa – siamo al secondo posto dopo gli Sati Uniti per numero di adozioni. Ma il dato quantitativo non spiega da solo la qualità e la generosità delle famiglie italiane nel dare risposte ai bisogni dell’infanzia, facendosi carico anche di casi molto problematici. Il sistema italiano è considerato un modello, anche per i rapporti di collaborazione che instauriamo con i paesi di provenienza. Il governo Renzi ha creato una struttura ad hoc a Palazzo Chigi, la Cai (Commissione per le adozioni internazionali), che ha funzioni di controllo e di garanzia sull’intera procedura”.

“Con la Mozione approvata oggi – conclude la deputata – chiediamo l’impegno del Governo perché la Legge sulle adozioni, che è una buona legge, possa funzionare al meglio e per questo è necessario che vengano snellite le pratiche burocratiche, fissati tempi certi, rafforzate le relazioni bilaterali, sostenuta la CAI e rifinanziato il fondo per le adozioni”.

com/ala

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it