Trovare una soluzione per le Officine Ortopediche Rizzoli: un’eccellenza a livello europeo

Rizzoli: Zampa, si rintracci una soluzione con le Officine. Interrogazione ai ministri dello Sviluppo economico e del Lavoro

(ANSA) – Bologna, 16 aprile – “E’ urgente rintracciare una soluzione per le Officine Rizzoli, storica società bolognese che conta 23 filiali sul territorio nazionale e 150 dipendenti. Per questo ho presentato un’interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali”. Lo dichiara Sandra Zampa, deputata e vicepresidente del Pd, prima firmataria dell’interrogazione sottoscritta anche dai parlamentari Paolo Bolognesi, Carlo Galli e Marilena Fabbri.

“Non può essere trascurato che la società, dichiarata fallita lo scorso gennaio a causa di gravi difficoltà di bilancio determinate dal mancato pagamento di ingenti somme di cui l’azienda medesima era creditrice nei confronti del sistema sanitario nazionale, rappresenta un’eccellenza ancora competitiva sul mercato per l’alta qualità della sua produzione. Esistono infatti tutte le potenzialità per ricollocare sul mercato l’intero Gruppo che nonostante l’esercizio provvisorio ha prodotto un fatturato di 6 milioni e tutelare i lavoratori per i quali la cassa integrazione straordinaria cesserà il prossimo 23 luglio”.

“Prima che ciò accada – rileva l’interrogazione – ci sono i tempi per trovare una soluzione per questa realtà produttiva considerata un’eccellenza a livello europeo“.

(ANSA).

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last apr 16, 2014 Categorie: Parlamento ,Atti parlamentari ,Parlamento
Tag: , , , , .

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa