Urgente che il governo promuova una azione congiunta per proteggere i minori in zone di guerra

apr 14, 2015 Categorie: Media ,Sui mass media
Tag: , , , , .

TERRORISMO. ZAMPA (PD): URGENTE MOBILITAZIONE PER SALVARE MINORI(DIRE) Roma, 14 apr. – “Uccisi, torturati, violentati, sepolti vivi, resi schiavi, arruolati nelle milizie: e’ il destino toccato a un numero imprecisato di minori vittime delle violenze dei territori occupati dallo stato islamico.

E’ urgente che la comunita’ internazionale si mobiliti per mettere in salvo i minori sottoposti senza tregua all’orrore inumano dell’Isis”. Lo chiede Sandra Zampa (Pd), vicepresidente della commissione bicamerale Infanzia e adolescenza, che osserva: “Non passa giorno senza che giungano notizie di nuove violenze consumate contro le bambine e i bambini dei territori occupati.

Il 5 febbraio scorso a Ginevra e’ stato reso noto il rapporto della commissione per i diritti del bambino delle Nazioni Unite, che denuncia le torture che sistematicamente bambini e famiglie di gruppi minoritari in Iraq e nei territori occupati dal califfato subiscono.

Secondo quanto riferito dall’Unicef ieri, in un nuovo rapporto, sono circa 800.000 i bambini costretti ad abbandonare le proprie case a causa del conflitto nel nord-est della Nigeria ed e’ ancora emergenza per il campo profughi palestinese di Yarmouk“.

Poi, Zampa ricorda: “Ho presentato il 10 marzo scorso una mozione perche’ il governo si impegni a promuovere presso i partner internazionali, ed in particolare presso gli Stati aderenti alla Convenzione sui diritti del fanciullo, un’azione congiunta per la protezione dei minori presenti nei territori in cui operano terroristi Isis e di Boko Haram in Nigeria, come pure in tutti i territori ad alto rischio terroristico.

È necessario sostenere progetti e iniziative internazionali, anche attraverso il coinvolgimento attivo di organizzazioni operanti nel settore, per fornire aiuto e supporto ai minori oggetto delle violenze in tutti i territori coinvolti dal terrorismo internazionale.

Non possiamo assistere inermi allo sterminio di una intera generazione compiuto in modo sistematico e aberrante”, conclude Zampa

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last apr 14, 2015 Categorie: Media ,Sui mass media
Tag: , , , , .

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa