Lasciare tutto, per salvare la vita, o rischiare la vita per non lasciare tutto?

RIFUGIATI. ZAMPA: IN ITALIA EMERGENZA MINORI, SERVONO FATTI

(DIRE) Roma, 20 giugno. – “Oggi si celebra la Giornata mondiale del rifugiato: 45 milioni di persone nel 2012 hanno perso tutto. Carestie, guerre, persecuzioni religiose e politiche sono le principali cause. Mai un numero così alto, destinato a crescere. 15 milioni sono i rifugiati nel mondo, il 46% di questi è rappresentato dai minori di età, bambini e adolescenti. Deve far riflettere il dato fornito dall’UNHCR secondo cui oltre l’80% dei rifugiati viene accolto dai paesi in via di sviluppo”.

Lo dice Sandra Zampa, deputata del Partito democratico, che osserva come “si tratta di milioni di donne, uomini e bambini i cui diritti sono a rischio a causa delle politiche di controllo dell’immigrazione e da pratiche di accoglienza che non tengono conto dei trattati internazionali a tutela dei diritti delle persone rifugiate. E’ una responsabilità alla quale non possiamo sottrarci. Anche in Italia, soprattutto per i minori non accompagnati, serve una programmazione che superi l’emergenza nel rispetto dei diritti dei minori. Di denunce e segnalazioni dopo gli sbarchi ce ne sono fin troppe: si passi dalle parole ai fatti”.

Zampa conclude: “E se una giornata non basta, e non può bastare, la celebrazione della Giornata mondiale del rifugiato ricorda ad ognuno di noi il dramma delle persone poste dinnanzi alla domanda se lasciare tutto, per salvare la vita, o se rischiare la propria vita per non lasciare tutto”.

(Com/Tar/ Dire) 12:24 20-06-13

Costituzione – Art. 10 – Comma C:

“Lo straniero, al quale sia impedito nel suo Paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.
Non è ammessa l’estradizione dello straniero per reati politici.”

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it