Fare chiarezza sulle provocazioni, i democratici non si fanno intimidire

Ordigno in sede Pd: Zampa, chiarezza su atti provocatori

(ANSA) – Bologna, 1 luglio – “Quanto sta avvenendo a Bologna e’ molto preoccupante. Confido che sia fatta al piu’ presto chiarezza su questi gravi e ormai numerosi fatti che si configurano come atti di natura provocatoria e intimidatoria”. E’ il commento di Sandra Zampa, vicepresidente del Pd, in seguito al ritrovamento dell’ordigno inesploso nella sede del partito in via Dozza.

“Le democratiche e i democratici bolognesi – prosegue Zampa – non possono che trarre, da questi accadimenti, maggiore convinzione nei propri valori e maggiore forza nelle proprie azioni”.

(ANSA)

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa