Fare chiarezza sulle provocazioni, i democratici non si fanno intimidire

Ordigno in sede Pd: Zampa, chiarezza su atti provocatori

(ANSA) – Bologna, 1 luglio – “Quanto sta avvenendo a Bologna e’ molto preoccupante. Confido che sia fatta al piu’ presto chiarezza su questi gravi e ormai numerosi fatti che si configurano come atti di natura provocatoria e intimidatoria”. E’ il commento di Sandra Zampa, vicepresidente del Pd, in seguito al ritrovamento dell’ordigno inesploso nella sede del partito in via Dozza.

“Le democratiche e i democratici bolognesi – prosegue Zampa – non possono che trarre, da questi accadimenti, maggiore convinzione nei propri valori e maggiore forza nelle proprie azioni”.

(ANSA)

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

Appuntamenti

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it