Giovanni Tizian difende con la propria vita la verità, l’onestà, il rispetto per le Istituzioni

“Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana.” [J. F. Kennedy]

Aderisco con convinzione alla manifestazione di solidarietà dei giornalisti italiani al cronista della Gazzetta di Modena, Giovanni Tizian, il cui rigore morale si fa interprete, nel senso più alto, della professione del giornalista che deve sempre essere al servizio dell’informazione corretta e libera.

Il coraggio della verità, la forza dell’onestà, il rispetto per le Istituzioni sono il patrimonio che Giovanni difende con il proprio impegno e la propria vita. Il meno ch possiamo fare è esprimergli la nostra solidarietà e difenderne con forza l’esempio presso le giovani generazioni.
Sandra Zampa

I giornalisti con Giovanni Tizian contro le mafie”. Si svolgerà con questo slogan,  domenica 29 gennaio alle 10.30 a Bologna, nella Sala Farnese di Palazzo d’Accursio, la manifestazione nazionale di solidarietà dei giornalisti italiani al cronista della “Gazzetta di Modena” e a tutti i giornalisti italiani vittime di minacce e intimidazioni: oltre trecento nel 2011.

Sarà presente Giovanni Tizian, il cronista che, con inchieste giornalistiche e con il suo libro “Gotica“, ha denunciato le infiltrazioni della criminalità organizzata in Emilia Romagna e che perciò, dal 22 dicembre scorso, vive sotto scorta per sfuggire ad attentati che esponenti mafiosi stavano progettando contro di lui , piani scoperti e sventati da indagini della magistratura. Accanto  a Tizian, a Bologna, ci saranno gli altri giornalisti che in questi anni hanno subito intimidazioni nella Regione. Ci saranno magistrati e amministratori pubblici. Sarà presentato un dossier di “Ossigeno per l’informazione” sui giornalisti minacciati in Emilia Romagna.

La manifestazione è promossa da Ossigeno per l’Informazione e dall’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia- Romagna, con il sostegno della FNSI, dell’Ordine nazionale dei Giornalisti, dell’Associazione Stampa  Emilia Romagna, di Avviso Pubblico, Libera, Premio Ilaria Alpi, Avviso Pubblico, Politicamente Scorretto-Casalecchiodelleculture e con la collaborazione del Comune di Bologna.

Print Friendly
Be Sociable, Share!

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it