Da tempo il PD denuncia il problema dei bambini scomparsi, ma il governo non risponde

mag 25, 2010 Categorie: Parlamento ,In Parlamento

Minori scomparsi: Il numero telefonico del Ministero dell'Interno gestito da Telefono Azzurro

MINORI. ZAMPA: DA TEMPO IL PD DENUNCIA PROBLEMA DI SCOMPARSI “MA MINISTERO DEGLI INTERNI NON RISPONDE A NOSTRE INTERPELLANZE”.

(DIRE) Roma, 25 mag. – “Il Partito democratico ha da tempo denunciato con preoccupazione il problema dei minori scomparsi.
Abbiamo gia’ piu’ volte, in commissione Infanzia, sollecitato il ministro dell’Interno perche’ il grido d’allarme delle organizzazioni internazionali e nazionali non restasse inevaso”. Cosi’ dichiara la parlamentare del Partito Democratico e componente della Bicamerale Infanzia, Sandra Zampa, dopo la diffusione dei dati dei minori
scomparsi
in Italia secondo Telefono Azzurro.

Nella nota diffusa prosegue spiegando che “i dati diffusi da Telefono Azzurro devono essere verificati e approfonditi, ma che il problema esista e sia grave e’ cosa certa. Il 29 aprile ho presentato la Mozione del Partito Democratico alla Camera circa la gravita’ del fenomeno e l’urgenza di individuare strumenti idonei per una maggiore tutela dei minori e per l’affermazione dei loro diritti, perche’ tutti i bambini hanno uguale diritto alla cittadinanza e alla tutela, indipendentemente dall’etnia, dal colore e dalla religione. Vogliamo sapere perche’ il ministro degli Interni non risponde alle nostre interrogazioni e interpellanze. Io stessa attendo ancora una risposta all’interpellanza urgente presentata il 31 marzo 2009 circa la vicenda di un minore straniero respinto, come tanti altri, alle nostre frontiere e brutalmente ‘rispediti’ nei loro Paesi di origine.

E’ una vergogna che il governo non si occupi di un problema cosi’ grave come quello dei diritti dei bambini e degli adolescenti”. Conclude la parlamentare del centrosinistra: “Condivido la preoccupazione e l’ansia della presidente della Bicamerale Infanzia, Alessandra Mussolini, e anche la sua proposta di attribuire in sede di regolamento, poteri legislativi alla Commissione Bicamerale. Tuttavia occorre agire subito modificando le norme sulla sicurezza che, cosi’ come sono ora, costringono i minori a scomparire appena si avvicina la maggiore eta’, o i genitori a farli scomparire. Bisogna mettersi in testa che i minori non hanno colpe e che la loro vita e la loro salute vanno tutelate”.

Print Friendly
Be Sociable, Share!
abc last mag 25, 2010 Categorie: Parlamento ,In Parlamento

Appuntamenti

  • Eventi sono in arrivo, resta sintonizzato!

mese per mese

Nel sito

Facebook

"IlFuturoHaRadiciAntiche"

Iscriviti alla newsletter di Sandra Zampa
Leggi informativa sulla Privacy
Per cancellare iscrizione invia richiesta a info@sandrazampa.it